LA CARBOTECH RICEVE A MILANO IL PREMIO “LE FONTI AWARDS” COME ECCELLENZA ITALIANA

Martinsicuro. “Per essere un’eccellenza italiana nel settore della produzione di spazzole in grafite, metalgrafite ed elettrografite per motori e altre applicazioni. In particolare, per essere un leader capace di puntare su ricerca e innovazione tecnologica continua al fine di migliorare la qualità dei prodotti attraverso costanti investimenti in un'ottica di sostenibilità quale valore aggiunto alla base del proprio successo”. Questa la motivazione per la quale, la Carbotech di Martinsicuro ha ottenuto il Premio “Le Fonti Awards” 2017 patrocinato dalla Commissione Europea.

Il Premio internazionale che si svolge a Milano, Londra, New York, Dubai, Hong Kong e Singapore è organizzato dal Gruppo editoriale Le Fonti ed è nato per premiare le eccellenze italiane che si sono distinte nel campo imprenditoriale, legale, finanziario ed assicurativo. Lo scorso 24 marzo nella prestigiosa cornice di Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa di Milano, a Piazza Affari, la Carbotech ha trionfato davanti ad una platea di imprenditori italiani e stranieri.

A ritirare il premio, l’ad della Carbotech, l’ing. Lorenzo Dattoli che ha dichiarato sul palco: «Ringrazio la giuria per l’importante premio ricevuto, tanto gradito quanto inaspettato, in una serata davvero bella ed intensa. Un ringraziamento speciale va a quanti mi seguono nel percorso che abbiamo intrapreso verso l’innovazione e l’eccellenza: dipendenti e collaboratori, clienti e fornitori. Credo che un premio sia la naturale conseguenza di un lavoro ben fatto e per far bene il mio lavoro c’è bisogno di una solida preparazione e di tanta, tantissima passione».

L’Abruzzo ha portato a casa anche un altro riconoscimento: lo studio legale pescarese, fondato e condotto dall’avvocato Marco Riario Sforza, esperto in diritto d’impresa, ha ricevuto il premio “Boutique di Eccellenza dell’anno” per la categoria Contrattualistica Internazionale.

La giuria de Le Fonti Awards, composta dall’Istituto di Scienze e Cultura, da membri dell’Università di Harvard, da imprenditori, ricercatori e consulenti di impresa italiani stranieri, ha premiato nel corso degli anni aziende del calibro di Menarini, Uniliver, Armani, Sanofi, Dompè, Intesa San Paolo, Bnl, Cucinelli e quest’anno, oltre alle due realtà abruzzesi, sono salite sul podio aziende di successo come Fujitsu, Epson, Dainese, Clarks, Golden Goose Deluxe Brand.

 

 

«Dedico questo premio –conclude l’ing. Dattoli- alle persone che hanno creduto in me e mi hanno consentito di realizzare questa impresa! Credo che dare fiducia ad una persona sia tra i doni più belli che gli si possano fare. Meritare quella fiducia è un dovere che genera una soddisfazione straordinaria. Grazie di cuore a tutti questi coraggiosi amici che ogni giorno mi affiancano e mi sostengono».

Last modified on Wednesday, 10 May 2017 12:13
More in this category: